ICT

In Angola avviato nuovo servizio ICT per le imprese

In Angola è stato lanciato “Maxnet” un nuovo servizio  per rendere più flessibili i costi di piccole e medie imprese che puntano ad accedere a servizi Internet a costi accessibili. L’iniziativa è stata promossa dalla Internet Tecnologies Angola (ITA), fornitrice di servizi di telecomunicazioni a grandi aziende nazionali di varia entità, dalle petrolifere alle banche e alle assicurazioni.

In base a quel che viene riportato dai media locali, il pacchetto “ITA Maxnet” è stato sviluppato per garantire chiamate rapide e frequenti attraverso un abbonamento mensile che può costare tra i 4000 e i 35mila kwanza angolani (equivalenti a un prezzo compreso tra 22 e 200 euro).

Il prodotto è stato creato per soddisfare le esigenze di quegli imprenditori che necessitano di servizi Internet a prezzi modici, vogliamo continuare a supportare le piccole e medie imprese e crediamo fortemente nello sviluppo economico dell’Angola – ha detto il direttore esecutivo di ITA, Rolf Mendelsohn – Lo scorso anno l’ITA è cresciuta del 5% con gli ordini arrivati a 3,5 miliardi di kwanza (20 milioni di euro), quest’anno puntiamo ad una crescita del 10% e ad espandere i nostri servizi nelle 18 province del Paese e crearne di nuovi nelle province di Zaire e Uige”.

La Internet Tecnologies Angola (ITA) ha 140 dipendenti, il 95% è di nazionalità angolana. Quest’anno l’azienda prevede di realizzare maggiori investimenti nella capacità di distribuzione dei servizi di Internet. Numerosi anche i progetti sociali, come l’aiuto alle scuole con le istallazioni di computer e lezioni su innovazione e tecnologia.

 

Source: www.infoafrica.it