iot

Che cosa significa il termine “IoT”?

Il termine IoT, che sta per Internet of Things (internet delle cose), lo sentiremo pronunciare e lo vedremo scritto sempre più spesso.
Nel linguaggio del mondo delle telecomunicazioni sta a significare tutti quegli oggetti che in qualche modo svolgono le loro funzioni in connessione con la rete.

Questo significa avvalersi sempre di più di tecnologie legate all’intelligenza artificiale, in grado di reagire a stimoli esterni e comportarsi di conseguenza.

David W. Cearley, Research Vice President di Gartner Research Group ha recentemente affermato quanto ogni dispositivo e ogni software avranno a disposizione qualche forma di intelligenza artificiale.
“L’IA funzionerà dietro le quinte, declinandosi attraverso una molteplicità di software, attuali o futuri, ERP inclusi”.

Questo significa che davanti a coloro che fanno dello sviluppo, della programmazione e dell’ingegneria il proprio lavoro c’è tanta strada da fare e con mille possibilità.
Aggiungere valore ad un dato business integrando processi intelligenti non è cosa da poco, ma è esattamente ciò che è richiesto dal mercato.

Si deve percepire il concetto di Intelligenza Artificiale come una sorta di intercapedine tra le persone e i sistemi, continua Cearley. “Il potenziale è enorme perché può addirittura trasformare la natura del lavoro e la struttura dello stesso posto di lavoro”.

La direzione in questo senso sarà più che mai globale. Già oggi l’IoT è evidente in gran parte del mondo, sia lato consumer sia lato business. Nel prossimo (e breve!) termine tutti i prodotti connessi alla rete lo saranno ancora di più e così lo saranno le aziende che potranno utilizzare tecnologie intelligenti per trasformare il proprio lavoro.

La richiesta di interconnessione, per le aziende, sarà nel medio periodo sempre più elevata. Il motivo di questo è la necessità di potere competere adeguatamente con interconnessioni dirette e sicure, per scambiare informazioni in maniera altrettanto sicura.

Parallelamente allo sviluppo delle tecnologie IoT va e andrà di pari passo l’importanza della cyber security, di cui potete leggere a questo articolo.

 

Source:
www.datamanager.it
www.internet4things.it