Africa's mobile phone market

Il mercato della telefonia mobile in Africa, la situazione nel 2017

Il mercato della telefonia mobile in Africa ha cominciato il 2017 con un calo drastico su base trimestrale, secondo gli ultimi dati diffusi dalla International Data Corporation (IDC).

L’ultimo rapporto trimestrale pubblicato dimostra che le spedizioni globali per il primo trimestre dell’anno in Africa sono state pari a 54,5 milioni di unità, registrando un calo del -8,2% rispetto al Q4 dell’anno 2016.

L’IDC afferma così che questo dato è dovuto principalmente da un forte calo del 17,6% nel segmento degli smartphone, passando da 25,8 milioni di spedizioni nel 2016 a 21,2 milioni di spedizioni nel 1 ° trimestre 2017 .

Il calo delle vendite di smartphone nel 2017 si è registrato principalmente in: Africa del Sud (-13,6%), Nigeria (-8,1% ) ed Egitto (-11,5%).

In Sud Africa, il calo è stato dovuto principalmente ad alti livelli di inventario nel canale da trimestri precedenti “, ha affermato Nabila Popal, research manager senior di IDC.

“Il declino in Nigeria è stato causato dalla recessione continua dell’economia globale, così come le difficoltà di accesso alla valuta estera per le importazioni.”

Volendo stilare una classifica, Samsung rimane il principale fornitore di smartphone del continente, con una quota di mercato del 29,8% nel 1 ° trimestre 2017 su dalle due trimestri precedenti, ma con una leggera diminuzione rispetto al 1 ° trimestre 2016.

Il suo grande rivale in Africa, il gruppo Transsion con sede in Cina, ha ottenuto il secondo posto con una quota del 23,9% del mercato degli smartphone grazie ad un portafoglio diversificato di telefoni di fascia media e la sua forte attenzione al segmento di prezzo < $ -150.

IDC prevede che le spedizioni in Africa di smartphone non verranno intaccate da particolari cambiamenti quest’anno, ma che la crescita riprenderà nel 2018, insieme ad un graduale recupero economico.

 

Site: www.itwebafrica.com