Networked Readiness for Africa |

Networked Readiness Index, per l’Africa la strada è ancora lunga

Con il Networked Readiness Index il World Economic Forum misura la reattività tecnologica di tutti i paesi del mondo. Tranne qualche eccezione, gli stati africani continuano ad occupare posizioni marginali, anche se i progressi non mancano. Il primo paese dell’Africa subsahariana in classifica sono le Mauritius, che occupano la 49° posizione. Molto dietro arriva il Sud Africa, che comunque ha fatto registrare un notevole miglioramento rispetto all’anno precedente, passando dal 75° al 65° posto.

infografica-africa-NRI-23-09-16