Cavi sottomarini e grandi investitori: in che direzione va il business?

Google e altri grandi provider si stanno cimentando sempre più nel business dei cavi sottomarini.
Come si sta evolvendo questo settore?

I grandi giganti del business tecnologico si sono interessati già da diverso tempo alle potenzialità dei cavi sottomarini. Questo per potere espandere la propria connettività.

Microsoft, Amazon, Facebook e Big G sono tutti ormai coinvolti in progetti con operatori via cavo, per diffondere la propria capacità di connessione su rotte ad ampio raggio.
Quando si parla di questo tipo di investitori si intendono come OTT (over-the-top-providers), cioè società con grandi capacità economiche e finanziarie. I loro investimenti valgono infatti miliardi di dollari.

Per quale motivo si sta sviluppando questo andamento nel mercato? Queste grandi aziende rappresentano il meglio della tecnologia e dello sviluppo, mentre le connessioni via cavo sono una tecnologia vecchia di 150 anni.
Il direttore della ricerca di TeleGeography, Alan Mauldin risponde a questo quesito.

Il motivo è che queste grandi compagnie lavorano con una mole enorme di dati, che rende possibile l’uso di questo tipo di connessioni. “Queste compagnie non si affidano a terze parti. Questo da loro un vantaggio di costo e totale controllo nella gestione dei progetti”.

Alan Mauldin prosegue affermando che nel prossimo futuro vedremo sempre più concretizzarsi questa direzione, probabilmente con un singolo carrier che opera in team con più di un OTT.

RISCHI PER I CARRIER

Ovviamente la domanda che sorge spontanea leggendo queste righe è se ci sono, o ci saranno in futuro, rischi per gli operatori wholesale.
Mauldin risponde così: “L’arrivo di un OTT può portare a una riduzione del guadagno, ma queste grandi società non costruiranno propri cavi, affittando invece la quantità a loro necessaria”.

Concludendo, molti investitori nel business dei cavi sottomarini vedono l’entrata di queste OTT come una grande opportunità di espansione, in vista degli ingenti investimenti che verranno certamente messi in campo.

Source : Capacity Magazine Issue December/January 2017

 

cavi-sottomarini

Source: www.capacitymedia.com