VueTel Italia al Capacity Middle East

VueTel Italia parteciperà all’11° edizione di Capacity Middle East, evento del circuito Capacity Conferences dedicato al mercato mediorientale. L’appuntamento, in programma dall’1 al 3 marzo, rappresenta un’occasione imperdibile di networking e sviluppo partnership, essendo la più grande iniziativa a livello globale focalizzata su quell’area.

Le TLC guardano al Medio Oriente

I paesi mediorientali, insieme all’Africa, sono una delle aree geografiche di maggior interesse per le aziende di telecomunicazioni. A renderli appetibili è il loro potenziale di crescita, visto che si tratta di mercati ben lontani dalla saturazione. Inoltre sono posizionati in maniera strategica, andando a costituire un vero e proprio ponte tra l’Europa, il bacino del Mediterraneo e l’Asia. Non a caso, nei pressi della penisola araba transitano alcuni dei più importanti cavi sottomarini su cui viaggia il traffico dati di tutto il mondo. Per questo il  Capacity Middle East è  ormai un appuntamento chiave nel quadro internazionale del mercato tlc, a cui tutti guardano con attenzione.

Appuntamento a Dubai

L’11 edizione del meeting si celebrerà a Dubai, dall’1 al 3 marzo 2016, e vedrà la partecipazione di oltre 1400 dirigenti “senior level”, appartenenti a più di 430 aziende e provenienti da 85 paesi diversi. L’agenda del’evento metterà al centro proprio il ruolo di “porta d’ingresso” che il medio-oriente svolge tra est e ovest del mondo. Tra i panel in programma, interessante quello fissato per l’apertura (1 marzo, ore 11) dedicato allo sviluppo del mercato wholesale delle telecomunicazioni nella penisola araba. Non mancherà anche uno sguardo complessivo più ampio sulle tendenze globali del settore, in particolare sull’implementazione di nuove soluzioni tecnologiche. Ad esempio, uno degli incontri in calendario sarà dedicato alla rete 5G, alla cui realizzazione su larga scala stanno lavorando tutti i principali operatori tlc, in stretta sinergia con i principali stati nazionali.